Il fu Mattia Pascal


Read by Riccardo Fasol

(4.7 stars; 1109 reviews)

Il fu Mattia Pascal è un celebre romanzo di Luigi Pirandello che apparve dapprima a puntate sulla rivista "Nuova Antologia" nel 1904 e pubblicato, nello stesso anno, in volume. Fu il primo grande successo di Pirandello, scritto in un momento difficile della sua vita... (Wikipedia) (8 hr 52 min)

Chapters

I-II. Premessa prima e seconda 13:27 Read by Riccardo Fasol
III. La casa e la talpa 20:45 Read by Riccardo Fasol
IV. Fu così 37:18 Read by Riccardo Fasol
V. Maturazione 37:07 Read by Riccardo Fasol
VI. Tac tac tac... 41:44 Read by Riccardo Fasol
VII. Cambio treno 30:14 Read by Riccardo Fasol
VIII. Adriano Meis 33:14 Read by Riccardo Fasol
IX. Un po' di nebbia 24:27 Read by Riccardo Fasol
X. Acquasantiera e portacenere 28:39 Read by Riccardo Fasol
XI. Di sera, guardando il fiume 41:28 Read by Riccardo Fasol
XII. L'occhio e Papiano 30:10 Read by Riccardo Fasol
XIII. Il lanternino 29:03 Read by Riccardo Fasol
XIV. Le prodezze di Max 20:57 Read by Riccardo Fasol
XV. Io e l'ombra mia 30:58 Read by Riccardo Fasol
XVI. Il ritratto di Minerva 43:38 Read by Riccardo Fasol
XVII. Rincarnazione 23:37 Read by Riccardo Fasol
XVIII. Il fu Mattia Pascal 30:43 Read by Riccardo Fasol
Avvertenza sugli scrupoli della fantasia 14:49 Read by Riccardo Fasol

Reviews

Il fu Mattia Pascal


(5 stars)

Ho da poco scoperto questa miniera d'oro che mi sta arricchendo quotidianamente. Ringrazio tutti coloro che se ne occupano. I miei complimenti al suo eccezionale interprete che sa trasmettere emozioni e contenuto.

Riccardo Fasol lei dovrebbe leggere tutti i libri presenti


(5 stars)

Capolavoro


(5 stars)

Il libro scritto da quel fuoriclasse di Pirandello scorre liscio tra risate e momenti più profondi. Fasol fenomenale. L'ho appena finito e già mi manca (libro e lettore) complimenti!

Eccellente tutto


(5 stars)

Che il romanzo fosse eccelso lo si sapeva, che la voce di un narratore potesse raccontarlo tanto bene è stata una piacevole sorpresa

Come impreziosire un gioiello...


(5 stars)

Un classico della narrativa italiana, letto magistralmente da Riccardo Fasol, che infonde vita a tutto cio' che interpreta. GRAZIE!

LETTO E ASCOLTATO


(5 stars)

Letto nel 1970 per un concorso, ascoltato nel 2020! A distanza di mezzo secolo, confermo: un capolavoro!!!

Alta qualità


(5 stars)

Grazie e complimenti. questo libro è ancora più impreziosito dalla qualità della lettura

Malinconico


(4.5 stars)

Lo consiglio perché l'autore è uno tra i miei preferiti : Pirandello. È tenero e delicato nel raccontare la drammaticità di quest'uomo, che fugge di casa e dalla propria famiglia fingendosi morto, tanto sentivasi esasperato dalla situazione vissuta nel quotidiano, tra la suocera e la moglie PETULANTI ed arcigne. Mi ha deluso il fatto che sul finale faccia ritorno al punto di partenza. Pirandello deve essersi sentito toccato nella coscienza, per non aver strutturato un finale DIFFERENTE. Ribadisco. Lo consiglio. Pirandello ha il dono di calarti nella storia, e renderti partecipe, fino al punto da portarti ad avere sentimenti d'empatía pel protagonista. (È riuscito a fare risultare perfino a me, antipatiche e sgradite le due donne, che portano l'uomo a scambiare la propria identità con un morto irriconoscibile, pur di fuggire e tirare fiato nella propria vita, da tutto ciò che lo aveva circondato e vissuto fino a quel preciso istante).